• Home
  • News
  • Protezioni antifuoco per giunti: le soluzioni AF Systems marcate CE

Protezioni antifuoco per giunti
Le soluzioni AF Systems marcate CE

In fase di progettazione, scegliere il corretto giunto di dilatazione è un fattore chiave per garantire il funzionamento e la durabilità del sistema di giunzione per pavimenti, pareti, soffitti e facciate.
Protezioni antifuoco per giunti

I giunti di dilatazione permettono di assorbire i movimenti delle strutture tra cui sono inseriti e sono quindi molto utili per contenere gli effetti arrecati da sbalzi termici e scosse o vibrazioni.

Se da un punto di vista strutturale l’assenza di riempimento in questi spazi aumenta la resilienza della costruzione, dal punto di vista antincendio la gestione di queste discontinuità è molto delicata in quanto infiltrazioni di fuoco, fumi e/o fiamme potrebbero compromettere il sistema complessivo di compartimentazione al fuoco.
AF Systems si approccia al problema attraverso sistemi di protezione al fuoco che permettono di mettere in sicurezza i giunti dal punto di vista antincendio e, al tempo stesso di tenere conto delle necessità strutturali.
La chiave è l’adozione di sistemi comprimibili o flessibili che permettono in tutti i momenti di garantire integrità ma anche una certa capacità di compressione o espansione dei giunti.

Il grado di movimento ovviamente cambia in funzione della soluzione: con il semplice ed efficiente AF Joint è possibile assorbire movimenti fino al 7,5% della dimensione nominale, con l’innovativo AF Seismic Joint è possibile arrivare al 50%.

Vediamo i sistemi più nel dettaglio.

AF JOINT

AF JOINT è un coprigiunto antifuoco certificato EI 180 secondo la norma EN 1366-4 per la protezione antifuoco dei giunti di dilatazione verticali e orizzontali di dimensione nominale compresa tra i 30 e i 600 mm. Il sistema è certificato anche EI 120 secondo la norma EN 1364-4 per la protezione di aperture tra solai e facciate continue.
E’ costituito da un substrato antifuoco altamente isolante trattato da ambo i lati con una pellicola di rivestimento ablativo.

Grazie all’orientamento delle fibre, parallelo a quelle di propagazione di un eventuale incendio, AF JOINT può essere con facilità compresso trasversalmente in fase di installazione e non necessita per la sua posa di fissaggi meccanici di supporto.
AF Joint a solaio

Range Applicativo

  • Giunti di dilatazione verticali e orizzontali;
  • Giunti tra solaio e facciate continue

Vantaggi dall’utilizzo di AF Joint

  • EI 180 a parete e solaio fino a 600 mm di ampiezza nominale giunto
  • EI 120 su facciate continue fino a 240 mm di ampiezza nominale giunto;
  • Nessun prodotto aggiuntivo per la copertura di giunti fino a 200 mm;
  • Rivestimento ablativo già applicato;
  • Facilmente comprimibile;
  • Nessun fissaggio di supporto.

AF SEISMIC JOINT

Af Seismic Joint

AF SEISMIC JOINTè una protezione flessibile specificatamente progettata e certificata come guarnizione per giunti di dilatazione esposti al rischio di movimenti rilevanti del supporto, come nel caso di edifici alti o per applicazione in zone a rischio sismico.

Il cuore del sistema è costituito da due materassini in lana minerale incombustibile alluminizzati su entrambi i lati e già incollati tra di loro con uno speciale trattamento ablativo.
Classificato EI 120 secondo la norma EN 13501-2 (Norma di prova 1366-4), AF Seismic Joint è certificato con movimento massimo consentito +/-50% della larghezza nominale, per la copertura di giunti con ampiezza fino a 600 mm, arrivando dunque a un’estensione massima di 900 mm.

Range Applicativo

  • Giunti di dilatazione con movimento

Vantaggi dall’utilizzo di AF Seismic Joint

  • Flessibile e di semplice installazione;
  • Copertura di giunti con ampiezza fino a 600 mm;
  • Movimento massimo consentito del +/- 50%;
  • Fissaggi applicabili sia lato caldo che freddo.
Vuoi ricevere maggiori informazioni? CONTATTACI